Teramo: sicurezza sul lavoro, una battaglia comune

A Teramo è stato siglato in prefettura un protocollo d’intesa per potenziare la sicurezza sui posti di lavoro.

Il 2017 dal punto di vista degli infortuni sul lavoro a livello nazionale è stato un anno che ha registrato una diminuzione di denunce a fronte di un aumento delle morti bianche, mentre in Abruzzo il 2017 è stato un anno da dimenticare, tra la tragedia di Rigopiano e i due morti del piccolo motopesca Eliana, affondato al largo di Giulianova. Questi ultimi sono però solo alcuni tra gli incidenti che hanno avuto maggiore risalto nelle cronache nazionali.

Per cercare di contrastare questo fenomeno è stato siglato presso la prefettura di Teramo un protocollo d’intesa sulla sicurezza sui posti di lavoro, con l’intento di mettere in campo politiche preventive.

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Teramo: sicurezza sul lavoro, una battaglia comune"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*