Teramo: minorenni ladri di pizze

pizza

Teramo: forse per noia o forse per fame debuttano i ladri di pizze del sabato sera. Si tratta di una banda di minorenni tra i 15 e i 16 anni che soltanto nell’ultimo mese ha sottratto una quindicina di vassoi di pizze fumanti, ai danni di clienti soprattutto anziani.

La tattica è quella della fuga veloce a scapito dei clienti soprattutto anziani, impossibilitati a raggiungere di corsa i ragazzini fuggitivi.

L’esercizio commerciale che ha denunciato i furti è stato la pizzeria “da Mario” che ha più volte risarcito i clienti tornati indietro a lamentarsi del maltolto.

Solo una volta un poliziotto prossimo alla pensione, derubato della sua cena, è corso incontro al ladro e, raggiuntolo e afferratolo per il braccio, si è accorto che si trattava di un quindicenne che per tutta risposta ha lanciato per aria il vassoio e si è divincolato, guadagnando la fuga.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Teramo: minorenni ladri di pizze"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*