Teramo, droga: vasta operazione con arresti e sequestri

Procura-polizia-teramo-rete8

Raffica di arresti in provincia di Teramo per droga. L’operazione coordinata dal Procuratore capo Antonio Guerriero.

L’operazione è stata messa a segno dagli uomini della Squadra Mobile di Teramo guidata da Gennaro Capasso, che ha messo a segno quattro provvedimenti restrittivi firmati dal Gip teramano Domenico Canosa. Stroncato un vasto giro di cessioni di sostanze stupefacenti (hashish e cocaina) in una vasta area del teramano. oltre al capoluogo coinvolti i comuni di Corropoli, Controguerra, S.Omero, Mosciano S.Angelo, Bellante e Martinsicuro. Le persone arrestate sono italiane e di etnia Rom, ed i fornitori di nazionalità albanese e marocchina. I quattro arresti odierni sono collegati ad indagini già avviate la scorsa estate con sequestri di stupefacenti e arresti in flagranza di spacciatori: gli investigatori hanno approfondito le piste, risalendo ai personaggi più importanti nella piramide dello spaccio di stupefacenti nella provincia. In tutto gli indagati sono nove, e l’indagine promette prossimi ulteriori sviluppi.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Teramo, droga: vasta operazione con arresti e sequestri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*