Teramo, confermato sciopero Team

Teramo-sciopero-Team

Teramo, confermato sciopero Team. Anche l’ultimo tentativo di mediazione tra le parti è fallito e, dunque, confermata l’astensione dal lavoro nelle giornate di domani e mercoledì.

I sindacati ed i dipendenti della Team, riuniti a Carapollo, hanno spiegato che non è stato possibile ritirare la protesta perché non è stato trovato alcun punto di contatto con la società. Quindi saranno garantiti solo i servizi essenziali come la raccolta del pattume dell’ospedale, del carcere e delle case di cura.

“Abbiamo tentato in tutti i modi di evitare lo sciopero ma abbiamo trovato un muro di gomma. I problemi della Team, che poi sono i problemi della città, davvero sembrano non interessare a nessuno. Lo sciopero è confermato, ormai è impossibile revocarlo. Ieri sera avevamo ricevuto una lettera nella quale era scritto che alcune nostre condizioni venivano accettate; poi, stamattina, ne abbiamo ricevuta un’altra in cui hanno fatto un passo indietro. Quindi, domani e dopodomani staremo a braccia incrociate” – ha detto Primo Cipriani della UIL Teramo.

Sii il primo a commentare su "Teramo, confermato sciopero Team"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*