Omicidio a Tagliacozzo, ucciso con un colpo al cuore

Omicidio a Tagliacozzo, uomo ucciso con un colpo al cuore. E’ stato assassinato con un colpo di arma da fuoco nella Piccola Svizzera, frazione del paese marsicano. Indagano i Carabinieri.

I militari dell’Arma hanno accertato che la persona assassinata si chiamava Marco Callegari, aveva 35 anni ed era di Tagliacozzo. Il suo aggressore, Pietro Catalano, di 40 anni, è già stato arrestato; si era rifugiato nella sua abitazione ed è rimasto a sua volta ferito alla testa. Sembra che al momento della lite la vittima avesse in mano un martello, e che l’altro avrebbe estratto una pistola e sparato, colpendolo. Gli investigatori stano accertando le cause del delitto ma sembra che il delitto sia avvenuto al culmine di una lite scoppiata per futili motivi, probabilmente per l’uccisione di un cane.

Marco Callegari era stato soccorso dai sanitari del 118 l’uomo e trasportato all’ospedale di Avezzano dove è deceduto.

 

L'autore

Paolo Castignani
Giornalista professionista dal 1996, ha esordito nel 1982 come cronista sportivo per testate locali e nazionali. Ha all’attivo esperienze in radio, settimanali, agenzie di stampa e uffici stampa. Lavora dal 1988 a Rete8 dove, dal 2004, cura e conduce trasmissioni di medicina.

Sii il primo a commentare su "Omicidio a Tagliacozzo, ucciso con un colpo al cuore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*