Stazione Pescara, cede controsoffitto, nessun ferito

stazione pescara fs

Assieme al crollo del controsoffitti anche allagamenti all’interno della stazione di Pescara. Tanto spavento ma tutti illesi.

E’ successo stamani all’alba nell’atrio della stazione ferroviaria di Pescara Portanuova, nell’area in cui si trova la biglietteria automatica. Il cedimento ha interessato una porzione di intonaco di circa un metro e mezzo per 60 centimetri. Erano poco dopo le 5 del mattino e, fortunatamente, non c’erano persone. La zona interessata e’ stata messa in sicurezza e transennata. La causa sarebbe dovuta alla presenza di infiltrazioni per allagamenti al piano superiore, dove si trovano i binari, e legati forse anche ai lavori di ampliamento della sede ferroviaria. Sul posto sono intervenuti polfer i vigili del fuoco e i tecnici di Rfi.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Stazione Pescara, cede controsoffitto, nessun ferito"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*