Spoltore: bimbo di un anno si trancia il dito in una porta

Ospedale-PescaraOspedale-Pescara

Spoltore: un bimbo di poco meno di due anni ha perso l’ultima falange del dito mignolo, rimasto schiacciato in una porta.

L’incidente è avvenuto a Santa Teresa di Spoltore e il piccolo è stato immediatamente accompagnato dai genitori all’ospedale di Pescara, dove i medici hanno tentato invano di ricomporre l’esile dito del piccolo.

Il bimbo è ricoverato nel reparto di ortopedia con una prognosi di 20 giorni. Alla fine il dito è stato suturato senza falange.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Spoltore: bimbo di un anno si trancia il dito in una porta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*