Sisma e sanità Abruzzo, D’Alfonso dalla Boschi

Sanità e sisma Abruzzo: questa mattina il Presidente Luciano D’Alfonso, ricevuto a Palazzo Chigi dal Sottosegretario unico alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi

Con D’Alfonso erano presenti il direttore del Dipartimento risorse e organizzazione della Regione Abruzzo Ebron D’Aristotile, la senatrice Stefania Pezzopane e il sindaco di L’Aquila Massimo Cialente. L’incontro” si legge in una nota dell’ufficio stampa della Giunta Regionale- “ha costituito il necessario passaggio politico con il nuovo Governo, a supporto di tutta l’attività dei mesi scorsi a livello parlamentare, per poter acquisire adeguamenti normativi e la previsione di risorse economiche per i comuni del cratere sismico del 2009. Il Sottosegretario ha anche preso atto della richiesta della Regione Abruzzo – riguardante la possibilità dell’esclusione dei fondi per la sanità dagli equilibri del pareggio di bilancio – si è impegnata a verificare la questione con i propri uffici e, all’esito della verifica, ad inserirla in un prossimo provvedimento governativo”.

“La disponibilità del Governo e del Sottosegretario Boschi – ha commentato il Presidente D’Alfonso – verso la Regione Abruzzo e la vicenda del sisma del 2009 si è rivelata ancora una volta preziosa. Continuerò a seguire la questione del terremoto aquilano sia con Palazzo Chigi che con la Ragioneria dello Stato. Confido nell’esito positivo delle questioni poste, e ringrazio Maria Elena Boschi per l’interessamento tanto rapido quanto fattivo e il Sottosegretario Paola De Micheli per il lavoro svolto fino ad oggi in stretto contatto con la senatrice Stefania Pezzopane”.

“Dal colloquio è emersa ancora una volta – ha affermato il sindaco Cialente – l’assoluta disponibilità del Governo che si riserverà, insieme con la Ragioneria dello Stato, con i cui rappresentanti si è tenuto un successivo incontro, di individuare lo strumento normativo più idoneo anche in relazione alla necessaria tempistica per la stesura del bilancio di previsione comunale, nonché per le altre esigenze relative alle problematiche legate al personale e a specifici aspetti della ricostruzione di L’Aquila e dei Comuni del cratere”.

Per la senatrice Pezzopane “il confronto è stato molto positivo, il Sottosegretario Boschi conosce bene le problematiche che le abbiamo sottoposto inerenti il sisma del 2009 e i segnali di un lavoro proficuo sono stati importanti. A gennaio passiamo alla fase operativa sul decreto Milleproroghe e sull’altro decreto per gli enti locali”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Sisma e sanità Abruzzo, D’Alfonso dalla Boschi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*