Turista teatino muore a Stromboli forse per una zecca

A Stromboli un turista 60enne, originario della provincia di Chieti, è morto a seguito di un malore, causato forse dalla puntura di una zecca.

Il turista teatino è stato inizialmente soccorso dalla guardia medica dell’isola di Stromboli, in provincia di Messina, ma è deceduto prima dell’arrivo dell’elisoccorso del 118.

La procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha disposto l’autopsia.

Sii il primo a commentare su "Turista teatino muore a Stromboli forse per una zecca"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*