Scossa di terremoto nell’ascolano 3.6 avvertita in Abruzzo

Una scossa di terremoto nell’ascolano di magnitudo 3.6 è stata avvertita anche in Abruzzo, nel teramano alle 21,38

Stasera è stata avvertita distintamente anche in provincia di Teramo, ai piani alti delle abitazioni una scossa di terremoto di intensità 3.6 della scala Richter che ha avuto il suo epicentro a Montemonaco in Provincia di Ascoli Piceno. Alle ore 21,22 con lo stesso epicentro c’era stata una precedente scossa di magnitudo 3.4. Nei comuni marchigiani più vicini all’epicentro diverse sono state le chiamate ai centralini dei Vigili del Fuoco.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Scossa di terremoto nell’ascolano 3.6 avvertita in Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*