Scoppia congelatore nel teramano. E’ grave una donna

E’ in gravi condizioni una donna gravemente ferita in casa. Scoppia il congelatore nel teramano per una probabile fuoriuscita di gas.

L’esplosione si è verificata stamani nella contrada Selva Grande di Castiglione Messer Raimondo. Gli agenti del Commissariato di Atri, allertati dalla segnalazione di uno scoppio, hanno riscontrato che nella cucina-cantina del piano terra di una abitazione, apparentemente per una fuga di gas, vi era stata una esplosione in cui era rimasta interessata la proprietaria, una 75enne originaria di Bisenti, unica presente in casa al momento dello scoppio.

Sul posto sono intervenuti con una eliambulanza gli uomini del 118 che hanno ricoverato la donna nell’ospedale di Atri, dove versa in gravi condizioni.

I Vigili del Fuoco, da una prima verifica, ritenuto agibile l’immobile poiché presenti solo alcune lesioni in un tramezzo, hanno riferito che verosimilmente l’esplosione era avvenuta a seguito di saturazione del congelatore del proprio gas di alimentazione.
Proprio dall’elettrodomestico, per cause in corso di accertamento, si sarebbe quindi sviluppata l’esplosione per contatto elettrico. La bombola del gas da cucina presente e l’impianto di illuminazione infatti sono risultati chiusi.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Scoppia congelatore nel teramano. E’ grave una donna"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*