Sci a Campo Imperatore, domani aprono due piste

campo-imperatore-neve

Domani, domenica 6 dicembre, aprono due piste da sci a Campo Imperatore. Reazioni al no per le Fontari.

Lo rende noto il Centro Turistico del Gran Sasso, precisando che si tratta delle piste “Genziana” e “Mirtillo”. Una apertura parziale, proprio mentre le notizie delle ultime ore sul blocco del progetto di riqualificazione della seggiovia delle Fontari, rendono più complicati i piani futuri di sviluppo della stazione sciistica. Domani, come in tutti i festivi la funivia sarà aperta dalle 8 per la prima corsa, fino alle 17,30, con tragitti a cadenza di ogni mezz’ora. Intanto, due giorni dopo la decisione della Commissione regionale Via di bocciare il nuovo progetto delle Fontari, una delle due seggiovie di Campo Imperatore, esulta il fronte ambientalista. Il progetto respinto, che prevedeva di fatto la realizzazione di un nuovo impianto, era quello su cui aveva puntato il sindaco Massimo Cialente che per questo si era scontrato non solo con le associazioni ambientaliste, ma anche con i tecnici del Parco e con alcune forze di maggioranza in Consiglio comunale, in particolare Sel e Rifondazione comunista. La Commissione ha stabilito che nuovi impianti, in quella zona del Gran Sasso, non si possono fare e ha ordinato di tornare al precedente progetto, quello del 2013 appoggiato dagli ambientalisti, che prevedeva un impianto sostitutivo di quello attuale, in sovrapposizione fedele al tracciato già esistente.

“Il tempo è stato galantuomo”- dice Enrico Perilli, capogruppo di Rifondazione comunista – se ci fosse stato un po’ di buon senso, ci saremmo risparmiati due anni di dibattito”.
Sull’altro fronte, quello composto da chi puntava su un rilancio economico e su una strategia di sviluppo per il Gran Sasso basata soprattutto su una nuova impiantistica, le reazioni sono quasi di cinico disincanto. Luigi Faccia, maestro di sci e presidente di Save Gran Sasso, comitato che ha promosso una raccolta firme per ridefinire perimetrazione e funzioni del Parco, parla invece di sconfitta: “Finché in quella zona saranno presenti i Siti d’interesse comunitario protetti dall’Unione europea” dice Faccia “sarà impossibile fare alcunché”.

 

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Sci a Campo Imperatore, domani aprono due piste"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*