Sarà abruzzese (ma nel 2022) l’abete di Piazza San Pietro

Rosello, in Abruzzo, è la località da cui proverrà, nel 2022 l’abete di Piazza San Pietro. Lo ha reso noto il Vaticano a Alessio Monaco, vice sindaco e consigliere regionale.

La Segreteria di Stato vaticana ha comunicato in questi giorni con una nota ufficiale che sarà abruzzese l’albero che decorerà Piazza San Pietro durante le festività natalizie del 2022.
“E’ stata una grande emozione per la nostra comunità,” ha dichiarato Monaco parlando di una gioia da condividere con tutti gli abruzzesi, perché è la prima volta che all’Abruzzo riceve un grande onore come questo, spesso riservato soprattutto agli Stati nazionali e non alle singole Regioni”.
Nel dicembre 2014 Monaco aveva partecipato all’udienza generale di Papa Francesco del mercoledì, donando a Bergoglio un’icona della Madonna delle Grazie di Rosello.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Sarà abruzzese (ma nel 2022) l’abete di Piazza San Pietro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*