Sant’Omero: terremoto, dodici alloggi dichiarati inagibili

I Vigili del Fuoco dichiarano inagibili dodici alloggi del centro storico di Sant’Omero, danneggiati dal terremoto; il sindaco firma l’ordinanza di sgombero.

Negli alloggi di via Veneto e via Umberto I, tecnicamente definiti agglomerati del castello di Sant’Omero, risiedono per lo più anziani. Le lesioni dell’agglomerato edilizio all’interno delle mura castellane, causate dal terremoto, si sono aggravate col tempo, tanto da rendere ora pericolanti gli appartamenti e dunque inagibili, così come emerso dal recente sopralluogo dei vigili del fuoco.

Intanto il sindaco di Sant’Omero,Andrea Luzii,  ha firmato l’ordinanza di sgombero per i dodici alloggi dichiarati inagibili: il problema sarà ora lo sgombero degli abitanti, per lo più anziani, che dovranno trovare presto un’altra sistemazione.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Sant’Omero: terremoto, dodici alloggi dichiarati inagibili"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*