Sant’Omero: frontale sulla bonifica, due feriti gravi

Sono due giovani di 18 e 20 anni i feriti gravi, che viaggiavano su un fiorino, coinvolti nello scontro frontale tra auto, avvenuto ieri lungo la strada della bonifica del Salinello nel territorio comunale di Sant’Omero.

Entrambi i giovani sono stati trasportati all’ospedale Mazzini di Teramo, mentre un 67enne alla guida di un suv, terza persona coinvolta nell’incidente, è stata soccorsa e trasferita nel nosocomio della val Vibrata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale di Pineto, intervenuta sul posto dopo lo scontro, sembrerebbe che una delle due auto avrebbe invaso l’altra carreggiata, scontrandosi con il veicolo che procedeva nella direzione opposta.

Oltre alla polizia stradale, sul luogo dell’incidente sono intervenuti i sanitari del 118, l’elisoccorso per il trasporto dei due giovani in ospedale e i vigili del fuoco.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Sant’Omero: frontale sulla bonifica, due feriti gravi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*