Sanitopoli in appello: la parola alle difese

Corte dAppello LAquila

Sanitopoli in appello: la parola alle difese oggi nella terza udienza in programma alla Corte d’appello a L’Aquila.

I primi a parlare gli avvocati difensori di Deutsche Bank e Barklay’s Bank, chiamate in causa per responsabilità civili. Subito dopo le arringhe per alcuni imputati minori, mentre, sempre in giornata, è prevista l’arringa di Gianluigi Tucci, avvocato difensore di Angelini, per il quale il procuratore generale Ettore Picardi, nella sua requisitoria di una settimana fa, non ha potuto che ritenere i suoi reati prescritti.

di Luca Pompei

Seguono aggiornamenti.

 

Sii il primo a commentare su "Sanitopoli in appello: la parola alle difese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*