San Salvo: 37enne trovata morta in casa

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Una donna di 37 anni è stata trovata morta nella sua abitazione di San Salvo. Indagano i carabinieri.

Per accedere all’appartamento al terzo piano di un condominio in via San Domenico, sono intervenuti i vigili del fuoco con un’autoscala.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della stazione di San Salvo, agli ordini del luogotenente Antonello Carnevale, i carabinieri della scientifica e il medico legale Francesco Parente della ASL Lanciano-Vasto-Chieti per una prima ricognizione cadaverica.

Dominica Nowak, 37 anni di nazionalità polacca, sarebbe morta almeno da 24 ore. La donna è stata vista in vita ieri mattina alle quattro da un vicino di casa. L’ex marito della 37enne, che aveva in affido i due figli minori in Puglia, aveva segnalato la scomparsa della donna.

La 37enne sarebbe morta per un’emorragia interna: lo hanno stabilito la ricognizione cadaverica del medico legale Francesco Parente, della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, e il lavoro dei carabinieri della scientifica. La salma della donna è stata pertanto restituita alla famiglia, come disposto dal sostituto procuratore del tribunale di Vasto, Gabriella De Lucia.

Sii il primo a commentare su "San Salvo: 37enne trovata morta in casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*