San Salvo: 34enne albanese arrestato con tre chili di eroina

Un operaio albanese di 34 anni è stato arrestato dai carabinieri di San Salvo: in casa aveva tre chili di eroina.

L’uomo, residente a San Salvo, è stato fermato dai carabinieri per un controllo, ma è apparso subito agitato. Perquisendo la sua auto, i militari hanno trovato denaro contante per un importo di 7.500 euro complessivi. Insospettiti, i carabinieri hanno deciso di procedere anche a perquisizione domiciliare, rinvenendo ben 3 chili di eroina, un etto di cocaina, un bilancino di precisione e altro denaro contante, suddiviso in banconote di vario taglio.

Il 34enne è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato associato alla casa circondariale di Vasto.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "San Salvo: 34enne albanese arrestato con tre chili di eroina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*