Saga-Ryanair: la magistratura acquisisce gli atti

ryanair

Saga-Ryanair: la magistratura acquisisce gli atti relativi alla gestione della società che si occupa dei servizi a terra dell’aeroporto di Pescara.

A rivelarlo è Armando Foschi dell’associazione “Pescara mi piace”.

“Abbiamo appreso la notizia dell’attività di acquisizione di documentazione sui bilanci, riferiti al rapporto contrattuale di Saga con Ryanair e salutiamo con favore ogni utile approfondimento che consente di entrare nel merito, ricostruendo la storia contrattuale e dei rapporti della Saga rispetto alla compagnia aerea”, ha dichiarato il consigliere delegato ai trasporti, Camillo D’Alessandro. “Come Regione Abruzzo siamo impegnati a garantire agli Abruzzesi il diritto alla mobilità aerea, che significa spostamenti veloci, soprattutto in una regione che non dispone dell’alta velocità ferroviaria. Prevale come impegno programmatico, la salvaguardia della funzione dell’aeroporto che intendiamo perseguire”, ha concluso D’Alessandro.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Saga-Ryanair: la magistratura acquisisce gli atti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*