Roseto, niente fondi per il pontile a pezzi

Roseto, niente fondi per il pontile a pezzi: se continua così, presto potrebbe essere dichiarato inagibile. Non sarebbe arrivata alcuna buona notizia dalla Regione, alla quale il Comune aveva chiesto sostegno per affrontare la manutenzione.

Se il buon giorno si vede dal mattino, allora lo stato in cui versa una delle opere simbolo della città di Roseto non depone certo a favore. Il pontile ha urgente bisogno di rifarsi il trucco, e forse pure del chirurgo estetico, ma tanto per cambiare i soldi per l’estetista non ci sono, e del chirurgo nemmeno a parlarne. Circa un anno fa alcuni consiglieri della maggioranza avevano firmato una risoluzione che invitava la Giunta a chiedere alla Regione i danari necessari per ristrutturare il pontile. L’assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Fornaciari aveva anche annunciato di avere messo in atto una collaborazione con l’università di Ingegneria allo scopo di valutare attentamente lo stato dei piloni che lo sorreggono. L’ultima ristrutturazione è del 2001, ma dagli anni ‘80 non è stato fatto nessun intervento di tipo strutturale. Un anno dopo la situazione appare ulteriormente compromessa: le mura sono a pezzi e in certi punti si individuano spuntoni di ferro arrugginiti e pilastri scrostati. In attesa di un intervento radicale, si sono valutate diverse ipotesi, ma nessuna  è il caso di dire – è andata in porto. Intanto i tanto auspicati finanziamenti per la ristrutturazione e la manutenzione straordinaria non sono stati concessi e tutto è ancora fermo. Tranne il mare, che invece continua la sua azione corrosiva nei confronti di quella che presto sarà solo l’ex cartolina di Roseto.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Roseto, niente fondi per il pontile a pezzi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*