Roseto, migranti accolti in un residence

MigrantiMigranti-Roseto

Roseto, migranti accolti in un residence. L’accordo era stato trovato direttamente dalla Prefettura di Teramo con i titolari della struttura. Quando si è diffusa la notizia c’è stata qualche tensione sia tra gli amministratori comunali che tra la popolazione ma tutto sembra rientrato.

Si tratta di 32 migranti provenienti dal Senegal, mali e Nigeria che erano sbarcati in Italia nelle scorse settimane. Inizialmente erano stati accolti nella frazione Faiete di Rocca Santa Maria in una struttura giudicata non idonea e quindi trasferiti a Roseto. I gestori del residence di Roseto hanno dato la disponibilità ad accogliere fino a 100 migranti e, dunque, nelle prossime ore ne potrebbero arrivare altri.

L'autore

Paolo Castignani
Giornalista professionista dal 1996, ha esordito nel 1982 come cronista sportivo per testate locali e nazionali. Ha all’attivo esperienze in radio, settimanali, agenzie di stampa e uffici stampa. Lavora dal 1988 a Rete8 dove, dal 2004, cura e conduce trasmissioni di medicina.

Sii il primo a commentare su "Roseto, migranti accolti in un residence"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*