Scuola Roseto: dipendenti verso il licenziamento?

scuola-roseto

Scuola Roseto: dipendenti verso il licenziamento? E’ la domanda che si pongono gli undici lavoratori della scuola paritaria Sant’Assunta, impossibilitati a ricorrere agli ammortizzatori sociali: l’istituto per il quale lavorano rischia infatti di chiudere dopo cinquant’anni di attività.

I sindacati chiedono l’intervento della Provincia per verificare la possibilità di accesso a forme di finanziamento regionale, affinché si evitino i licenziamenti.

Fino ad oggi la scuola si è mantenuta anche grazie alle convenzioni con gli enti locali che sono venute a mancare, mettendo in crisi l’assetto organizzativo e amministrativo della scuola. Intanto la proprietà e i sindacati hanno sottoscritto un verbale congiunto e si sono riconvocati per il 19 novembre.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Scuola Roseto: dipendenti verso il licenziamento?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*