Roccapia, droga nelle tute da sci: “beccati” dai cani della Gdf

Sequestri a sette sciatori a Roccapia di droga celata nelle tute da sci. Non perdona il fiuto dei cani della Guardia di Finanza.

L’operazione del Nucleo Mobile della Compagnia di Sulmona nell’ultimo fine settimana si è avvalsa del fiuto delle unità cinofile antidroga “Zaron” e “Dago”, che ha portato al sequestro, nei confronti di sette sciatori provenienti da Roma e dalla Puglia diretti a Roccaraso, di circa 30 grammi di hashish e 5 grammi di marijuana e un consistente numero di spinelli già confezionati.
I finanzieri hanno proceduto a segnalare alle rispettive Prefetture gli assuntori di sostanze stupefacenti, per uso personale, autori di violazioni di carattere amministrativo.
La Guardia di Finanza di Sulmona ricorda che durante la stagione invernale, si intensificano i controlli sulle strade che conducono agli impianti sciistici dell’Alto Sangro, soprattutto per impedire che gli assuntori di droga, sciando in condizioni alterate, possano provocare incidenti ed arrecare danni agli utenti delle piste da sci.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Roccapia, droga nelle tute da sci: “beccati” dai cani della Gdf"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*