Roccamontepiano: fondi per la frana di Reginaldo

A Roccamontepiano in arrivo 865 mila euro per mettere in sicurezza l’abitato della frazione di Reginaldo, interessata da una frana.

La comunicazione ufficiale al sindaco Adamo Carulli arriva direttamente dal governatore Luciano D’Alfonso, che annuncia lo stanziamento dei fondi per la mitigazione del dissesto idrogeologico del territorio comunale.

I lavori, partiti a settembre con un primo stanziamento di 400 mila euro, avranno un iter più rapido, considerata la disponibilità finanziaria annunciata dal presidente D’Alfonso.

Dopo Reginaldo bisognerà mettere in sicurezza anche le frazioni di Colle Giancola e Pomaro, dove la strada è franata in più punti dallo scorso mese di gennaio.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Roccamontepiano: fondi per la frana di Reginaldo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*