Rocca Santa Maria: puledro salvato dai Vigili del Fuoco

A Rocca Santa Maria un puledro salvato dai Vigili del Fuoco allertati dai ciclisti.

 

Stamattina una squadra dei vigili del fuoco del Comando di Teramo è intervenuta nel comune di Rocca Santa Maria, lungo la strada che porta alla frazione di Acquaratola, per soccorso ad un puledro. La richiesta di intervento è giunta alla centrale operativa 115 da parte di alcuni ciclisti in mountain bike, che, percorrendo la strada di montagna, hanno notato una cavalla lasciata libera, che ha attirato la loro attenzione verso un tombino, al cui interno era caduto il suo puledro di appena tre giorni. Appena giunti sul posto, alcuni vigili del fuoco hanno raggiunto subito il tombino, mentre altri colleghi sono stati impegnati a tenere a bada la cavalla, che si è mostrata particolarmente agitata. Dopo alcuni tentativi i vigili del fuoco sono riusciti faticosamente a recuperare il puledro, apparso in buone condizioni fisiche.
Il puledro, appena liberato, si è ricongiungimento alla madre, che nella parte conclusiva dell’intervento è stata tranquillizzata dal proprietario, giunto nel frattempo sul posto.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Rocca Santa Maria: puledro salvato dai Vigili del Fuoco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*