A Pescara rissa di Capodanno fuori da locale, giovane pestato

Giovane ferito a Pescara: rissa fuori da un locale la notte di Capodanno.

Ad avere la peggio un 33 enne residente a S. Giovanni Teatino e originario di Chieti, rimasto ferito la notte di Capodanno fuori da un locale al centro di Pescara durante i festeggiamenti per l’arrivo dell’anno nuovo. Ha riportato colpi al viso durante una rissa che era iniziata all’interno del locale e che poi è proseguita in strada. Soccorso dal 118, é stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale civile dove gli hanno riscontrato la frattura delle ossa nasali e la lussazione della spalla sinistra, per una una prognosi di 25 giorni. Indagano gli agenti della Squadra Volante della Questura di Pescara.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "A Pescara rissa di Capodanno fuori da locale, giovane pestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*