Rissa alla Villa Comunale di Teramo, tre denunce

Rissa tra tossicodipendenti alla Villa Comunale di Teramo: denunciati in tre dopo l’intervento della Volante.

Un violento litigio tra tre persone, tossicodipendenti, è degenerato in una mini-rissa sabato pomeriggio alla villa comunale di Teramo. Ad accorgersi dell’alterco sono stati alcuni passanti che hanno avvisato il 113. Prontamente intervenuti, gli uomini della “volante” hanno raccolto le testimonianze dai presenti, e nel giro di pochi minuti sono riusciti a rintracciare i tre tossicodipendenti teramani coinvolti, di 46, 42 e 39 anni. A loro carico è scattata la denuncia a piede libero per rissa e -a carico di uno di essi- anche per possesso ingiustificato di arma da taglio.  L’episodio ha riproposto al centro dell’attenzione non soltanto il tema della sicurezza, ma anche quello del degrado della Villa Comunale di Teramo, dove -più volte- è stata reclamata una maggiore attenzione da parte del Comune e della Team per rendere fruibile e pulito uno spazio che dovrebbe rappresentare il “polmone verde” della città.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Rissa alla Villa Comunale di Teramo, tre denunce"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*