Rifiuti a Teramo, nostalgia dei cassonetti?

Ortucchio

Un sondaggio su Facebook sulla gestione dei rifiuti a Teramo sembra bocciare la novità del porta a porta. Brucchi: nessuna retromarcia.

Il gruppo consiliare “Teramo cambia” ha avviato su Facebook un sondaggio per rappresentare l’opinione dei cittadini sul servizio di raccolta rifiuti in città. Prevale la nostalgia per i vecchi cassonetti. Ma l’amministrazione comunale non torna al passato.

Al Tg8 parla il Sindaco Maurizio Brucchi.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Rifiuti a Teramo, nostalgia dei cassonetti?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*