Referendum: tutti i nomi degli scrutatori nei 4 capoluoghi

Mentre impazza la polemica sugli scrutatori nominati dai politici, pubblichiamo gli elenchi dei designati a Chieti, L’Aquila Pescara e Teramo

Dopo il caso che ha visto coinvolto il vice Sindaco di Pescara Enzo Del Vecchio, la cui figlia era stata indicata tra gli scrutatori per il referendum (ma poi ha rinunciato), i cittadini, nel nostro mini-sondaggio, chiedono a gran voce che non siano i politici a scegliere gli scrutatori per le varie consultazioni elettorali.

DOVE C’E’ IL SORTEGGIO – Hanno già scelto il sorteggio Teramo e molti comuni della sua provincia come Giulianova, e Sulmona, così come Lanciano in provincia di Chieti. Mosche bianche in un contesto nel quale gli aspiranti scrutatori quasi sempre devono avere un santo in paradiso tra la Giunta, la maggioranza o la minoranza, che si spartiscono gli incarichi tra loro.

QUANTO GUADAGNA UNO SCRUTATORE? Per il Referendum in due giorni il rimborso è di 130 euro per il presidente di seggio e 104 euro per gli scrutatori e per il segretario.

SCARICA QUI L’ELENCO DI TUTTI GLI SCRUTATORI DI CHIETI

SCARICA QUI L’ELENCO DI TUTTI GLI SCRUTATORI DI L’AQUILA

SCARICA QUI L’ELENCO DI TUTTI GLI SCRUTATORI DI PESCARA

SCARICA QUI L’ELENCO DI TUTTI GLI SCRUTATORI DI TERAMO

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Referendum: tutti i nomi degli scrutatori nei 4 capoluoghi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*