Ravenna: Aquilano coinvolto in una sparatoria

ravenna-aquilano-coinvolto-in-una-sparatoria

A Ravenna un Aquilano è rimasto coinvolto in una sparatoria, poco dopo aver consegnato a un vigilantes un carico di gioielli del valore di 100 mila euro da esporre a una fiera del settore di oreficeria e antiquariato.

I malviventi sono entrati in azione dopo la consegna dei preziosi dell’espositore aquilano alle guardie giurate, avvenuta nel parcheggio del padiglione fieristico. Uno dei malviventi è entrato in azione, tentando di strappare il plico dalle mani del vigilantes: ne è nata un’improvvisa sparatoria tra il fuggi fuggi dei visitatori che tentavano di abbandonare la fiera per salvarsi la pelle.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Ravenna: Aquilano coinvolto in una sparatoria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*