Rafforzata la vigilanza a Pescara

prefettura-pePrefettura-di-Pescara

Rafforzata la vigilanza a Pescara dopo i fatti di Parigi. Rafforzate le misure di sicurezza nei confronti degli obiettivi sensibili .

Sebbene non ci sia alcun segnale che faccia presumere situazioni pericolose per Pescara e la sua provincia è stata comunque rafforzata la vigilanza sugli “obiettivi sensibili” dopo gli atti di guerra dell’ISIS che hanno seminato terrore e morte a Parigi.Maggiori controlli saranno effettuati su strade, autostrade, stazioni e  all’aeroporto e con maggiore attenzione ai centri di aggregazione islamica. Le attività di vigilanza e i dispositivi di sicurezza, spiegano alla Prefettura di Pescara, sono stati rafforzati a conclusione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, che si è riunito all’indomani degli attentati terroristici avvenuti nella capitale francese.

.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Rafforzata la vigilanza a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*