15enne di Avezzano aggredisce la madre con il coltello

coltellocoltello

Paura ad Avezzano, dove un ragazzino di 15 anni impugna un coltello in casa e si scaglia sulla madre, terrorizzata e salvata dalla Polizia.

«Ti uccido», ha urlato alla madre l’adolescente, che ha minacciato anche i suoi fratelli. La donna, sconvolta, ha chiamato il 113. Nell’abitazione sono subito intervenuti gli agenti della squadra volante del commissariato, coordinata dall’ispettore capo Roberto Di Nino: la Polizia già conosceva il ragazzino piuttosto “vivace”, ed ha tentato di calmarne le escandescenze bloccandolo e disarmandolo. Ma l’adolescente non si è placato nemmeno una volta in commissariato, tanto da rendere necessario il trasferimento in ospedale, dove è stato massicciamente sedato. Gli agenti hanno steso un rapporto anche per il tribunale per i minorenni dell’Aquila. Per il 15enne scatterà una denuncia per minacce.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "15enne di Avezzano aggredisce la madre con il coltello"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*