Provincia L’Aquila: Euroservizi s.p.a. passa alla Regione

In relazione alla società partecipata della Provincia dell’Aquila, Euroservizi S.p.a, il presidente, Angelo Caruso, ha riferito sulla disponibilità della Regione Abruzzo ad acquisire la società e con essa tutto il personale, attraverso Abruzzo Engineering.

L’azione, ha spiegato Caruso (nella foto), si formalizzerà con l’approvazione del bilancio di previsione della Regione Abruzzo previsto entro la fine dell’anno. L’argomento è stato approvato dalla maggioranza di centrodestra, con l’astensione dei consiglieri Di Mascio e Romano nel corso del consiglio provinciale di oggi all’Aquila. Durante i lavori sono stati approvati il regolamento per il rilascio di autorizzazioni, concessioni e nulla osta stradali, per la gestione delle occupazioni di spazi ed aree pubbliche, degli accessi stradali e delle occupazioni permanenti per servizi pubblici su strade provinciali ed il regolamento per l’installazione e la gestione dei mezzi pubblicitari sulle strade provinciali, punti approvati con astensione dei consiglieri Di Mascio e Romano. Prorogato l’affidamento per due anni per la riscossione coattiva al gruppo agenzia delle entrate riscossione, argomento approvato all’unanimità. Approvato, infine, il bilancio consolidato, come prevede il DLgs 118/2011 per l’anno 2018, illustrato dall’ufficio della Ragioneria della Provincia dell’Aquila, con l’astensione dei consiglieri Di Mascio e Romano.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Provincia L’Aquila: Euroservizi s.p.a. passa alla Regione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*