Province: dal Masterplan 56 milioni di euro per la viabilità

In arrivo 56 milioni di euro per la viabilità delle quattro province abruzzesi: i fondi reperiti dalla Regione attraverso una rimodulazione del Masterplan.

Con un’operazione straordinaria di solidarietà istituzionale, la Regione rimodula le risorse del Masterplan, destinando fondi alla viabilità provinciale per recuperare la superficie viabile già esistente e garantire ai cittadini la circolazione in sicurezza su strade spesso disastrate e talvolta addirittura impercorribili.

Lo ha annunciato in conferenza stampa il governatore Luciano D’Alfonso, alla presenza dei rappresentanti delle quattro province abruzzesi, a cui saranno destinati 56 milioni di euro, di cui 16 milioni originariamente destinati alla bonifica della discarica di Bussi, a cui farà fronte la Edison, e altri 40 milioni rimodulati dalle piste ciclabili, per le quali rimarranno comunque nel Masterplan 20 milioni di euro.

Di questi 56 milioni di euro 16 saranno destinati alla provincia di Chieti, 15 a quella di Teramo, 14 alla provincia di Pescara e 11 a quella de L’Aquila.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Province: dal Masterplan 56 milioni di euro per la viabilità"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*