Presentato il candidato sindaco di Francavilla Stefano Di Renzo

Presentata a palazzo Sirena la candidatura a sindaco di Francavilla Stefano Di Renzo. C’era anche il viceministro Enrico Zanetti di Scelta Civica, con il deputato Giulio Sottanelli.

Assente per ragioni personali l’onorevole Valentina Vezzali, la quale ha però offerto il suo sostegno a Di Renzo tramite una telefonata in diretta, confermando la sua presenza alla cena di autofinanziamento in programma lunedì 4 aprile. Durante la presentazione Philip Goldney, gallese di origine, ma residente a Francavilla ha illustrato alla platea come trasformare la sede del porto turistico in un Parkour Port. Il parkour è uno sport che riunisce ragazzi da tutto il mondo in eventi spettacolari. Si sono poi succeduti gli interventi dei portavoce dei vari gruppi e associazioni che appoggiano la candidatura di Di Renzo: gli autoconvocati di SEL Francavilla, Abruzzo Civico, Francavilla C’è, la lista Civica di Abruzzo Popolare per Francavilla, l’associazione culturale Buendia.

“Noi abbiamo nel mare una risorsa eccezionale e l’economia di Francavilla si dovrebbe basare principalmente sul turismo, che non viene invece assolutamente valorizzato”– ha dichiarato Di Renzo- “Il rilancio del turismo è un punto fondante del nostro programma, come anche la sicurezza lungo le nostre strade. Poi, con gli amici che mi sostengono abbiamo deciso di sottoscrivere pubblicamente un codice etico di comportamento: dimissioni in bianco di tutti i candidati se non rispettano il programma e se qualcuno cambia casacca”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Presentato il candidato sindaco di Francavilla Stefano Di Renzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*