Premi internazionali Flaiano: domenica la chiusura della 45^ edizione

Si chiuderà domenica 8 luglio a Pescara, in piazza della Rinascita, la 45^ edizione dei premi internazionali Flaiano. Alle 20,30 la diretta tv su Rete8 con l’assegnazione dei premi ai vincitori delle sezioni di letteratura, teatro, cinema, radio e televisione.

Quella di quest’anno è la prima edizione senza il fondatore Edoardo Tiboni. L’evento, organizzato dalla fondazione Edoardo Tiboni e dall’associazione culturale Ennio Flaiano con il patrocinio del ministero dei beni e delle attività culturali, del ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, della Regione Abruzzo e del Comune di Pescara, con l’adesione del Presidente della Repubblica, porterà anche quest’anno nel capoluogo adriatico grandi nomi del mondo dello spettacolo e della cultura, come Vittorio Storaro, Ferzan Ozpetek, Elena Sofia Ricci, Mika, Alessandro Cattelan e Giovanna Botteri, solo per citarne alcuni.

“Anche quest’anno l’impegno degli sponsor è stato importante e prezioso in un’ottica di illuminato mecenatismo imprenditoriale”, ha dichiarato Carla Tiboni, presidente della Fondazione Tiboni.

Il prossimo 8 luglio,  Ottavia Fusco Squitieri riceverà il Premio Special della Presidenza – Premio Flaiano a Pescara per essere stata protagonista, insieme a Claudia Cardinale, dello spettacolo di successo “La strana coppia” portato in scena recentemente. l’artista, inoltre, presenterà il 16 luglio, insieme a Daniela Cecchini, la Prima Edizione del Premio Luciano Martino “Camera d’Oro” con la presenza di tantissimi ospiti in giuria e ha pubblicato come autrice un’intervista letteraria a Nino   Benvenuti “L’orizzonte   degli   eventi” di Cairo editore che sta riscuotendo un enorme successo.

E’ stata diretta ed hanno scritto per lei, registi e autori quali Giorgio Albertazzi, Pasquale Squitieri, Nelo Risi, Don Lurio, Lina Wertmuller, Andrea Liberovici, Dacia Maraini, Edoardo Sanguineti, per interpretazioni che hanno spaziato da personaggi comeTamara De Lempicka,Edda Ciano, Lady Machbeth, Giuseppina Strepponi-Verdi.

Insieme ad Andrea Liberovici ed Edoardo Sanguineti ha  fondato la compagnia di teatro musicale  “Teatro     del   Suono” per  la  quale  è   stata   protagonista  nei più importanti teatri nazionali e internazionali. Ha  interpretato  un’apprezzatissima Lady Machbeth al Festival di Spoleto per la regia e le musiche di Andrea Liberovici, adattamento di Edoardo Sanguineti, costumi della pluri-premio Oscar Milena Canonero  ed e’ stata interprete di numerosi  recital di canzoni  d‘autore che l’hanno portata a rappresentare il nostro Paese in tournèe all’estero. La sua capacità interpretativa e poliglotta le ha permesso di realizzare progetti musicali e teatrali in Francia, Argentina, Brasile e Canada. E’ stata voce recitante solista per grandi istituzioni musicali italiane ed straniere (Orchestra Toscanini di Parma, Orchestra dell’Accademia Santa Cecilia di Roma, Orchestra di Radio France/Parigi, Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano).

Fra i più recenti progetti musicali e teatrali è senza dubbio da citare “Gli Anni Zero” nel quale 16 fra le più grandi firme della cultura e dello spettacolo, hanno scritto per lei i testi delle canzoni.

Alcuni fra questi: Umberto Eco, Magdi Cristiano Allam, Vittorio Sgarbi, Aldo Nove, Nanni Balestrini,  Alejandro Yodorowsky, Federico Moccia, Ennio Cavalli, Edoardo Sanguineti, Andrea Pinketts, Lina Wertmuller, Pasquale Squitieri.

Nell’ultima stagione teatrale è stata appunto protagonista, insieme a Claudia Cardinale, della commedia di Neil Simon “La strana coppia”, progetto fortemente voluto da Pasquale Squitieri, con il quale la Fusco ha vissuto dal 2003, diventato poi suo marito nel 2013 e scomparso nel febbraio 2017. Inoltre, insieme a Lino Capolicchio,  Ottavia Fusco sarà ospite a Tuscania per la proiezione dell’ultimo film  di Pasquale Squitieri “L’altro Adamo”.  

IL SERVIZIO DEL TG8:

 

Sii il primo a commentare su "Premi internazionali Flaiano: domenica la chiusura della 45^ edizione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*