Prefettura di Teramo tagliata con la CCIAA

Pasti Asl TeramoPrefettura-Teramo

Prefettura di Teramo tagliata con la CCIAA. In un colpo solo il capoluogo di provincia le perderà entrambe e in città le reazioni sono soprattutto negative.

L’ipotesi paventata da tempo diventerà realtà entro il prossimo anno. Sia la Prefettura che la Camera di Commercio saranno accorpate con L’Aquila. Viene chiesto alle forze politiche del territorio di provare a salvare almeno la Prefettura. C’è preoccupazione perché si temono ripercussioni negative sia per quanto riguarda l’indotto economico che per la sicurezza dei cittadini sul territorio.

L'autore

Paolo Castignani
Giornalista professionista dal 1996, ha esordito nel 1982 come cronista sportivo per testate locali e nazionali. Ha all’attivo esperienze in radio, settimanali, agenzie di stampa e uffici stampa. Lavora dal 1988 a Rete8 dove, dal 2004, cura e conduce trasmissioni di medicina.

Sii il primo a commentare su "Prefettura di Teramo tagliata con la CCIAA"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*