Prefettura Chieti “Pronta la linea del Piave”

Taglio-Prefettura-chieti

Prefettura Chieti “Pronta la linea del Piave”. Contro il ventilato accorpamento con Pescara il “Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti” è pronto ad erigere barricate per salvare il Palazzo del Governo.

E non solo, anche Questura e Vigili del Fuoco. Dopo avere vinto la storica battaglia per la biblioteca De Meis, il Comitato è pronto, simbolicamente, ad andare in guerra per difendere la Prefettura teatina.

“Siamo la linea del Piave. Abbiamo già ottenuto una seduta straordinaria del Consiglio comunale con il coinvolgimento di parlamentari e consiglieri regionali. Non ci fermeranno, se Chieti perde anche la Prefettura sarà una città finita. Per fine settembre organizzeremo una grande manifestazione di protesta e sensibilizzazione che coinvolgerà il tessuto sociale, politico ed economico del capoluogo e sarà solo l’inizio” – ha detto al microfono del Tg8 il portavoce del Comitato (che può vantare sull’adesione di 80 associazioni), Giampiero Perrotti.

 

Il servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Prefettura Chieti “Pronta la linea del Piave”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*