Pratola: violenza sessuale su amica di famiglia. A processo

violenza-su-donne

37 anni di differenza tra presunto autore e vittima. Sarà processato il prossimo 16 febbraio Graziano Pizzoferrato, 60 enne di Pratola, per violenza sessuale, stalking e violazione della privacy.

La decisione del rinvio a giudizio è giunta dal Gip Giuliano Sarandrea, che ha chiuso le indagini preliminari su una vicenda di presunte molestie durata ben 7 anni, iniziata quando lei aveva 15 anni, e lui -l’amico di famiglia- 52.  Un’attenzione morbosa, iniziata con qualche attenzione, poi divenuta avance e infine molestie violente, secondo l’accusa. Tanto da indurre la ragazza a fuggire di casa pur di non subire la vergogna della denuncia. Ma le molestie sarebbero state insistenti anche per strada, e persino sul web, dove l’imputato avrebbe diffuso foto della ragazza in costume da bagno.

Alle accuse replica il legale dell’uomo Mario Gabriele: “Sono accuse tutte da dimostrare -afferma- in sede processuale dimostreremo la loro infondatezza”

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Pratola: violenza sessuale su amica di famiglia. A processo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*