Pratola Peligna: scuola pericolante, De Crescentiis sotto inchiesta

antonio-de-crescentiis

Pratola Peligna: scuola pericolante, De Crescentiis sotto inchiesta. Il sindaco e presidente della Provincia indagato per il mancato abbattimento della scuola di Valle Madonna.

Pratola Peligna: scuola pericolante, De Crescentiis sotto inchiesta.Il sindaco e presidente della Provincia de L’Aquila è accusato di non aver preso provvedimenti per l’abbattimento della scuola di Valle Madonna. La Procura della Repubblica di Sulmona ha aperto un fascicolo in cui risultano indagati oltre ad Antonio De Crescentiis anche il responsabile tecnico del Comune Franco Raulli. Una perizia fatta eseguire dal Comune a fine aprile del 2015 aveva evidenziato un peggioramento dell’indice di vulnerabilità sismica rispetto alla situazione rilevata nel 2012 . Situazione tale da determinare la chiusura o l’abbattimento. Gli inquirenti hanno chiesto alla Procura sulmonese, guidata dal procuratore capo Giuseppe Bellelli, il sequestro preventivo dell’edificio perchè a rischio crollo in caso di terremoto. La situazione di pericolosità è stata segnalata e sarebbe prioritaria visto che ci sono 160 studenti che frequentano la scuola.Il 20 gennaio sarà affidata la progettazione per il nuovo plesso scolastico ed entro l’estate partiranno i lavori  per la demolizione dell’ex Itis e la costruzione del nuovo plesso con un finanziamento di 7 milioni di euro.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pratola Peligna: scuola pericolante, De Crescentiis sotto inchiesta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*