Pratola Peligna: cinghiali in branco al parco giochi

Ai giardini pubblici di Pratola Peligna cinghiali scorrazzano in branco a due passi dai bambini. Arrivano polizia provinciale e carabinieri.

E’ accaduto lunedì scorso nel pomeriggio, quando una ventina di esemplari si sonio presentati a ridosso dell’area giochi nella zona del cimitero.
Avvisati dalle mamme, sono intervenuti i carabinieri e gli uomini della polizia provinciale. Proprio questi ultimi hanno attivato la procedura per l’abbattimento selettivo degli animali: è stata evacuata la zona e sono stati allertati i selecontrollori. Tuttavia, a causa dell’intervenuta oscurità si è deciso di rinviare la “battuta”, anche perché nel frattempo i cinghiali si erano allontanati. Alle operazioni ha presenziato anche il sindaco Antonella Di Nino, per la quale proprio “a causa dello svuotamento delle competenze della polizia provinciale”, ci si trova impotenti rispetto a problemi come quello del proliferare degli ungulati”. (foto di repertorio)

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Pratola Peligna: cinghiali in branco al parco giochi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*