Pineto: serra con hashish in casa, denunciato 34enne

pineto-serra-con-hashish-in-casaPolizia2

 

A Pineto aveva una serra con hashish in casa: denunciato un 34enne che era stato fermato per un controllo dalla polizia di Atri nella tarda serata di ieri.

L’uomo era stato notato dagli uomini della volante perché si aggirava con fare sospetto nei pressi dell’ufficio postale di Pineto.
Il 34enne, residente nella cittadina rivierasca, intercettato dalla Polizia, ha tentato di disfarsi di 5 grammi di hashish  contenuti in un piccolo involucro, che il giovane ha riferito di detenere per uso personale. Invitato dagli agenti a tornare a casa per una più approfondita perquisizione domiciliare, il 34enne ha condotto la polizia in un luogo diverso dalla dimora ordinaria, cercando di sviare gli agenti che però, intuito l’inganno denunciato dall’assenza di effetti strettamente personali, hanno costretto il giovane a condurli nella mansarda in cui i poliziotti hanno rinvenuto: 98 grammi di hashish, suddivisi in sette pezzi; tre bilancini di precisione elettronici; ventuno semi di marjiuana pronti per la germogliazione e un coltello a serramanico sulla cui lama erano ancora evidenti tracce di hashish, suddiviso per dosi.

Ma la scoperta più strana è avvenuta in un’altra stanza, dove gli agenti hanno trovato una serra completa, a forma di armadio, con lampade per il riscaldamento, lampadine di ricambio, termometro, ventola, aspiratore e fertilizzante di vari tipi.

Il 34enne è stato infine denunciato per detenzione ai fini di spaccio di hashish.

Sii il primo a commentare su "Pineto: serra con hashish in casa, denunciato 34enne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*