Piantagione di droga a San Giovanni Teatino, denunciato

Scoperta una piantagione di droga a San Giovanni Teatino: denunciato il “coltivatore”.

I Carabinieri della Compagnia di Pescara, in collaborazione con quelli di Chieti e del Nucleo Cinofili, hanno deferito in stato di libertà per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, F. P. un 51enne, pregiudicato di San Giovanni Teatino. L’operazione è scattata dopo le indagini aveva dei militari in corso già da qualche giorno dopo una serie di servizi di osservazione. Nel corso di una perquisizione sono state trovate quattro piante di marijuana dell’altezza di quasi due metri nell’orto attiguo all’abitazione, e all’interno dell’appartamento i militari hanno rinvenuto bustine di cellophane atte al confezionamento, semi di marijuana e alcuni grammi della stessa sostanza, già essiccata.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Piantagione di droga a San Giovanni Teatino, denunciato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*