Pescasseroli, scuola materna inagibile chiusa dal Sindaco

lavori-stradali

Firmata l’ordinanza dal sindaco di Pescasseroli: scuola materna pericolante. Lezioni trasferite in canonica.

La decisione di dichiarare l’inagibilità del plesso della scuola materna in Via Rovereto è stata presa dal primo cittadino di Pescasseroli Anna Nanni, che ha già trasmesso l’ordinanza al Prefetto. Un atto pressoché dovuto, a seguito della determinazione assunta lo scorso 20 aprile dal responsabile dell’ufficio tecnico del Comune, che ha evidenziato come l’immobile presenta “un livello di sicurezza non compatibile con la normativa vigente”. Diverse erano state le segnalazioni da parte dei genitori e del personale scolastico della Materna, gestita dalle suore: anche le religiose dovranno ora traslocare nella più sicura canonica di Via Malafede, dove i 60 bambini completeranno l’anno scolastico, in attesa -a settembre- di una soluzione definitiva.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Pescasseroli, scuola materna inagibile chiusa dal Sindaco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*