Pescara: viabilità su corso Vittorio, parlano i cittadini

Dopo le piste ciclabili è la viabilità su corso Vittorio Emanuele a Pescara a tenere banco: la parola ai cittadini.

Dal primo luglio Pescara avrà la sua metropolitana leggera: ad annunciarlo è il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, confermando il no alle auto a doppio senso su corso Vittorio Emanuele. Sì invece al trasporto pubblico con bus ecologici di Tua, che dalla strada parco, passando per corso Vittorio e viale Marconi, arriverà fino all’università, fornendo un’alternativa alla mobilità privata.

Secondo le previsioni, la nuova modalità di trasporto pubblico, a doppio senso di marcia, dovrebbe ridurre il flusso veicolare nel centro cittadino, migliorando la qualità dell’aria nelle arterie principali, proprio come corso Vittorio Emanuele su cui, stando a quanto riferito da Alessandrini, è escluso il doppio senso di marcia per le macchine, che invece resta a senso unico in direzione sud-nord.

Sii il primo a commentare su "Pescara: viabilità su corso Vittorio, parlano i cittadini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*