Pescara : uffici e negozi vicino all’ex Cofa

rivierapescara

Pescara : uffici e negozi vicino all’ex Cofa. Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato dalla società Pescaraporto .

Pescara : uffici e negozi vicino all’ex Cofa, l’ex mercato ortofrutticolo, saranno realizzati dopo che il Consiglio di Stato ha dato ragione alla società Pescaraporto il cui progetto era stato bloccato dal 2013 da una sentenza del Tribunale Amministrativo regionale . La società potrà costruire tre palazzi alti 21 metri in cui saranno creati locali ad uso commerciale, uffici professionali e direzionali. La vicenda giudiziaria è iniziata tre anni fa quando la società Pescaraporto presentò il progetto per la demolizione e ricostruzione nell’area ex Edison che si trova accanto all’ex Cofa che prevede un albergo ed uffici ma la stessa società il 20 dicembre del 2012  chiese al Comune un cambio di destinazione d’uso per uno dei tre fabbricati da turistico -alberghiero a terziario -direzionale. Autorizzazione che no arrivò perchè nel frattempo erano stati presentati due ricorsi al Tar dall’allora consigliere comunale di Rifondazione Comunista Maurizio Acerbo e dalla titolare dell’Hotel Regent. Il primo fu dichiarato inammissibile, l’altro venne accolto . Ora la decisione del Consiglio di Stato ribalta la situazione e il progetto da 10 milioni di euro si avvia verso la realizzazione nella zona della riviera sud tra il porto canale e il porto turistico Marina di Pescara.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara : uffici e negozi vicino all’ex Cofa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*