Pescara, suicidio in Via Conte di Ruvo

Attorno alle 11 di stamani a Pescara il suicidio di un uomo che si è gettato dal quinto piano in Via Conte di Ruvo

Autore del gesto estremo un uomo di circa 40 anni che è deceduto sul colpo dopo essersi lanciato da un appartamento al quinto piano, nella parte terminale della strada verso l’incrocio con Viale D’Annunzio (Palazzo Monti foto in basso). L’allarme è stato dato dai molti passanti a quell’ora nella zona. Sul posto gli uomini della squadra volante e una ambulanza del 118, i cui operatori non hanno potuto che constatare il decesso dell’uomo. Si tratta di un consulente tributario, che aveva confermato la mattina stessa un appuntamento ad un cliente.

palazzo-monti

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Pescara, suicidio in Via Conte di Ruvo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*