Pescara: sottopasso di Fontanelle verso la riapertura

sottopasso-fontanelle

Pescara: si va verso la riapertura del sottopasso di Fontanelle, dopo la fine dei lavori per la messa in sicurezza del cavalcavia, dove il 2 dicembre del 2013 morì Anna Maria Mancini, intrappolata nella sua auto sommersa dall’acqua.

Il sottopasso era stato sequestrato dalla procura pescarese all’indomani della tragica morte della donna.

Nelle prossime ore si procederà al collaudo dell’impianto di sollevamento delle acque piovane, i cui lavori sono costati 170 mila euro.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Pescara: sottopasso di Fontanelle verso la riapertura"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*