Pescara: Simona Mattioli intenta causa contro Totò Schillaci

Pescara: la show girl e modella Simona Mattioli intenta una causa di lavoro contro il suo ex Totò Schillaci, ex naufrago dell’Isola dei famosi e calciatore capocannoniere ai mondiali Italia 90.

A darne notizia è la stessa Mattioli, residente a Pescara, che ha chiesto un risarcimento di 10 milioni di euro da attività lavorativa, connesso al rapporto tra la coppia durato setti anni, e da risarcimento danni, poiché la show girl avrebbe perso contratti lavorativi, dal cinema al grande schermo televisivo.

Legale della Mattioli è l’avvocato Luca Di Carlo, celebre con lo pseudonimo di “Avvocato del Diavolo”, che nella sua carriera professionale ha seguito star internazionali del calibro di Ilona Staller, in arte ‘Cicciolina’, Micheal Jackson, Rod Stewart e legato artisticamente a Pamela Anderson, Snoop Dog, Lady Gaga e altri.

La causa si svolgerà presso il tribunale civile di Pescara.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Pescara: Simona Mattioli intenta causa contro Totò Schillaci"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*