Pescara, Rom 15enne terribile: arresto bis

poliziapolizia

A Pescara una Rom 15 enne è stata arrestata dalla polizia a poche ore da un altro ordine di carcerazione

La ragazzina, croata di origine Rom, già nota alle forze dell’ordine con vari “alias”, era destinataria di una ordinanza di applicazione della misura cautelare in Istituto Penale per Minorenni per un mese, emessa dal Tribunale per i Minorenni di Trieste. Infatti la giovane nel luglio dello scorso anno si era allontanata da una comunità per minori, in esecuzione di una misura cautelare. Per questa ragione era stato disposto l’aggravamento della misura. La 15enne terribile, inoltre nello scorso week-end era stata arrestata a Pescara per tentato furto aggravato e ospitata nel Centro di Prima Accoglienza di L’Aquila. Adesso si trova invece presso l’Istituto Penale per Minori di Casal di Marmo di Roma.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Pescara, Rom 15enne terribile: arresto bis"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*